Maurizio

Maurizio

«Mammetta, sai che sono proprio felice! Ho 29 anni ma nella vita ho praticamente tutto quello che mi serve, che cosa mi manca? Potrei benissimo morire anche domani.»
Questo era Maurizio, queste sono state le sue testuali parole pronunciate il giorno prima di spegnersi in un tragico incidente stradale.
«Non mi sposerò mai, perché sono sicuro che morirò presto… Non arriverò nemmeno a compiere 30 anni.»
Una frase ricorrente che Maurizio era solito dire agli amici, una banalissima affermazione che racchiudeva però il suo più intimo segreto, un messaggio profetico che lasciava presagire il suo destino.
Ecco dunque che in questo libro conosceremo Maurizio, e lo faremo grazie ai racconti lasciati da chi ha voluto ricordarlo e commemorarlo allo stesso tempo. Affronteremo il suo viaggio nella vita ma soprattutto il suo percorso oltre la morte poiché in molti si sono detti pronti a giurare di averlo rivisto e sentito dopo la sua scomparsa.
In questo volume sono riportate, inoltre, diverse testimonianze di fatti misteriosi realmente accaduti, messaggi che Maurizio avrebbe voluto inviarci come tracce tangibili di una vita oltre la morte, segnali provenienti da quella dimensione chiamata “Aldilà”, una frontiera sconosciuta che resterà per sempre inesplorata dall’uomo e un limite inviolabile da entrambe le parti.
Quando chiuderemo gli occhi per l’ultima volta ci sarà il nulla per sempre?
Chi di noi, religioso o ateo, non si è mai posto questa domanda almeno una volta nella vita? Ed è con Maurizio che intendo percorrere un cammino basato più che altro sulla nostra natura umana di esseri pensanti, ragionando quindi al lume del buon senso, senza alcun pregiudizio religioso o principi rigorosamente scientifici, ma semplicemente adoperando il nostro intuito e la nostra logica capacità deduttiva di trarre conclusioni sensate su quel che ci attenderà dopo l’ultimo respiro.
Destino, fede e scienza sono quindi i temi con i quali ci dovremo confrontare per poterci dare delle risposte e Maurizio ci metterà sulla giusta strada della riflessione per superare il concetto di “Fine”.

  • ISBN: 978-88-6733-784-2
  • Pagine: 316
  • Formato: A5

Acquista